VITIGNO BONARDA

Vigoria Vegetativa: Da media ad Elevata.

Produttività: Di buona entità e costante.

Foglia: Di media grandezza, da cuneiforme a pentagonale, più larga che lunga, generalmente intera, ma talora Pentalobata e trilobata.

Grappolo: Grande e piramidale, con due o tre ali, mediamente spargolo,  peduncolo di media lunghezza dal colore verde sfumato di rosa scuro

Epoca di Maturazione: Fine Settembre – Inizio Ottobre

Da non confondersi con la Bonarda Novarese, la Bonarda è praticamente lo stesso vitigno della Croatina, ed è usta nei vini DOC dell'Oltrepò Pavese e dei Colli Piacentini. Produce corposi vini rossi di colore intenso.