VITIGNO MALVASIA BIANCA DI CANDIA

Vigoria: media 

Epoca di germogliamento: medio-tardiva

Epoca di maturazione: media

Produzione: ottima e costante

Peso medio del grappolo: medio-elevato, semispargolo

Acino: medio, di colore giallo dorato

Esigenze colturali: preferisce forme di allevamento medie con potature medio-lunghe.

Sensibilità alle avversità: mostra buona resistenza alle gelate primaverili e alla siccità.

Potenziale enologico: vino dal colore giallo dorato, tendenzialmente profumato.

Vitigno afferente alla vasta famiglia delle Malvasie, diffuso prevalentemente nel Lazio. Dotato di media vigoria e di bassa fertilità delle gemme basali, predilige forme di allevamento di media espansione con potature medio-lunghe.