VITIGNO MARZEMINO

Vigoria: elevata

Epoca di germogliamento: medio-precoce

Epoca di maturazione: medio-tardiva

Produzione: buona e costante

Grappolo: medio, lungo, con due corte ali.

Acino: medio, sferoidale, di colore blu-nero.

Esigenze colturali: la scarsa fertilità delle gemme basali e l'elevata vigoria determinano uno sviluppo migliore con forme di allevamento espanse e potature lunghe.

Sensibilità alle avversità: sensibile all'oidio e al marciume acido.

Potenziale enologico: conferisce al prodotto finito colori e profumi intensi, il vino risulta abbastanza tannico e tendenzialmente amaragnolo.

Conosciuto con diversi sinonimi, tra cui Bassamino, il Marzemino è diffuso nel Veneto, nel Trentino, nell'Emilia e in Lombardia. L'uva si presenta di colore nero-bluastro, con maturazione medio-tardiva e produttività abbastanza buona e costante.