VITIGNO RABOSO PIAVE

Vigoria: elevata

Epoca di germogliamento: precoce

Epoca di maturazione: tardiva

Produzione: elevata e costante

Grappolo: medio

Acino: medio, sferoidale con buccia spessa

Esigenze colturali: predilige terreni alluvionali, profondi e climi temperati freschi.

Sensibilità alle avversità: sensibile all'oidio

Potenziale enologico: vino dal colore rosso rubino intenso, tannico e di corpo.

Diffuso in Veneto, il Raboso del Piave è un vitigno a ciclo vegetativo lungo, con germogliamento precoce e maturazione tardiva. Per tale motivo risulta sensibile alle gelate primaverili tardive.