VITIGNO RIBOLLA

Vigoria: buona

Epoca di germogliamento: tardiva

Epoca di maturazione: media

Produzione: discreta e costante

Peso medio del grappolo: medio-contenuto

Acino: medio

Esigenze colturali: preidilige climi freschi, ventilati, e terreni collinari ben esposti.

Sensibilità alle avversità: sensibile alla botrite e alla colatura

Potenziale enologico: si produce un vino fresco e dall'aroma delicato fruttato e floreale. 

Antico vitigno coltivato in Friuli Venezia Giulia e in Istria. La Ribolla gialla è la varietà più conosciuta, mentre la Ribolla verde presenta una limitata area di interesse. Garantisce prestazioni migliori se coltivato in climi freschi ventilati e ben esposti.